sabato 9 febbraio 2013

Kate, nuovo scandalo: “Sesso col marito William per rimanere incinta”

LONDRA – Nuovo scoop da parte dei tabloid britannici ai danni della sempre più discussa principessa Kate, che in quanto a scandali si presenta come la degna erede della principessa Diana. Dopo quello riguardante le foto che hanno provato, non solo che Kate Middleton avrebbe un seno, seppur piccolo, come tutte le altre donne del mondo, ma anche che lo mostrerebbe al marito senza nessuna vergogna, la nuova vicenda a luci rosse sembra destinata a produrre ulteriore imbarazzo nella casa reale.

La fonte sarebbe una persona molto vicina a William che, dopo diversi bicchieri di Vodka alla pesca, avrebbe rivelato alcuni particolari scottanti riguardanti la coppia reale: “Scopano, scopano. Eccome se scopano. Ma l’hai vista? Come fa uno a resisterle? Come credi che sia rimasta incinta? Hanno scopato. Quella è una troia”. La fonte, che chiede massima discrezione riguardo la sua identità, continua: “Hanno scopato. È stato proprio mio fratello, a dirmelo. Mi ha detto: ‘Harry, hai visto che bella, mia moglie? L’ho scopata!’, proprio così ha detto: ‘Ho scopato mia moglie’. E ha pure mimato la scena – la fonte si ferma un attimo per vomitare – che schifo! Anche se una botta gliela darei anch’io, a Kate. Questo però non scriverlo, mio fratello è un tipo geloso e se scopre che ho detto questo lo dice a mia nonna e la vecchia mi fa un culo così (ride)”.
Articolo scritto per Lercio, il quotidiano di informazione online dalle notizie talmente discutibili da sembrare un vero quotidiano di informazione online

Afghanistan: soldato Usa offre acqua a bambino, Pentagono si scusa

KABUL –  È apparso da qualche ora su YouTube e ha già milioni di visualizzazioni: è un video che ritrae un Marine di stanza a Kabul mentre offre un bicchiere d’acqua a un bambino afghano. Il Pentagono ha già rilasciato delle scuse ufficiali e avviato un’inchiesta interna. “Stiamo ancora analizzando il filmato – spiegano i militari in un comunicato – comunque questi atti non hanno nulla a che vedere con i valori del corpo dei Marine”. Il soldato nel video è stato identificato in John Kuperschmidt, 19 anni dell’Oregon. Interrogato dalla polizia militare, il marine si è difeso dicendo che era acqua sporca, “E poi non è che stesse proprio morendo di sete. Voglio dire, non gli ho salvato la vita!”. La vicenda ha causato forte imbarazzo alla Casa Bianca,  Obama è intervenuto con un breve discorso in cui ha rassicurato la nazione che “Quella in Afghanistan non è una missione di pace”.

Articolo scritto per Lercio, lo sporco che fa notizia